CALCIO B

18/05/2018 - 22:31

Il Cesena non fallisce l'appuntamento con la salvezza

L'autogol dell'ex Renzetti vale la vittoria nell'ultima giornata contro la Cremonese (1-0)

Il Cesena non fallisce l'appuntamento con la salvezza

Il Cesena batte la Cremonese per 1-0 al Manuzzi e si salva terminando al quattordicesimo posto. Dopo 45 secondi Kupisz intercetta un passaggio in orizzontale di Piccolo e manda in porta Jallow, che però manca lo stop a tu per tu con Ravaglia. Più grossa l'occasione che capita al 7' a Fedele, che servito da un cross al bacio dello stesso Kupisz colpisce il palo interno di testa. La Cremonese non crea veri pericoli e i bianconeri ci riprovano nel finale: Fedele calcia una punizione dal limite sulla schiena di Piccolo e, al 45', un destro a giro di Jallow finisce di un soffio a lato. La prima chance della ripresa capita al giovane Scamacca, che trova lo spazio per un destro dal limite potente ma centrale. Dopo un avvio di ripresa piuttosto blando il Cesena torna ad alzare i giri e al 64' sfiora il gol con Laribi, che servito da Di Noia non trova di poco la porta col sinistro. Lo stesso Laribi, però, mette al centro 4 minuti dopo un cross su cui si avventa Kupisz: miracolo di Ravaglia, ma la palla resta lì e l'altro ex Renzetti infila la propria porta nel tentativo di anticipare il polacco. È il gol che toglie ogni minimo dubbio su una salvezza che il Cesena ha conquistato e meritato grazie a una superba parte finale di stagione: 16 punti nelle ultime 9 partite, un solo gol preso nelle ultime sei e chiusura a 50 punti tondi tondi.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c