VOLLEY CHALLENGE CUP

Questa sera a Ravenna la finale d'andata Bunge-Olympiacos

Al Pala De Andrè il primo atto della sfida tra i ragazzi di Soli e la corazzata del Pireo

04/04/2018 - 12:27

Questa sera a Ravenna la finale d'andata Bunge-Olympiacos

Entusiasmo alle stelle in casa Bunge e in casa Olympiacos per la finale di Coppa Challenge, un traguardo europeo rincorso e voluto con grinta da entrambe le squadre che stasera al Pala De Andrè alle 20 si troveranno di fronte per la gara di andata. I due allenatori in tarda mattina si sono concessi alla stampa con lo stesso entusiasmo con cui affronteranno stasera la partita.

“Per noi è un importantissimo ritorno ad una finale europea, che mancava dal 2005 - afferma Fernando Munoz Benitez, tecnico della formazione greca – la società è entusiasta di essere arrivata a questo traguardo e ora il sogno è vincere la Coppa e festeggiare con tutti i nostri tifosi al Pireo nella gara di ritorno. In campionato abbiamo vinto 22 partite consecutive, ma il livello tecnico del nostro campionato è inferiore a quello italiano e di fronte avremo una squadra forte, la Bunge, che ha dimostrato tutto il suo valore nei play-off scudetto giocati quasi alla pari con una squadra come Perugia. Ravenna è una squadra molto determinata dovremo fare attenzione ma siamo pronti alla sfida e daremo tutto per vincere sia questa sera che l’11 aprile al Pireo”.

"E’ un momento incredibile che vogliamo vivere fino in fondo - dice il tecnico ravennate Fabio Soli -  un traguardo arrivato con tanto lavoro e sacrificio di tutta la squadra. Ora siamo qui e dobbiamo pensare solo a giocare la partita di stasera, dobbiamo concentrarci sul nostro gioco e fare ciò che sappiamo. La Bunge ha dimostrato di essere una squadra che mette in campo tutta se stessa e lo faremo anche in questa finale. L’Olympiacos è una squadra esperta, più fisica di noi, ma non è abituata ai ritmi di un campionato come il nostro e cercheremo di approfittarne. Siamo consapevoli dei nostri mezzi e cercheremo di dare il meglio per vincere stasera. Nella partita di ritorno i greci saranno avvantaggiati dal clima e dall’entusiasmo che si sarà al Pireo, ma sarà lo stesso entusiasmo con cui scenderemo in campo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c