BASKET A2

07/01/2018 - 19:57

Per l'OraSì una vittoria che vale la final four di coppa

L'Andrea Costa Imola piega Udine, l'Unieuro Forlì supera Bergamo in volata

Per l'OraSì una vittoria che vale la final four di coppa

Un’OraSi a corrente alternata viene fuori alla distanza e batte Jesi al termine di una gara risolta dai liberi di Giachetti solo nel finale (85-75). I giallorossi partono malissimo ma riescono a recuperare prima della pausa lunga grazie all’uomo che non ti aspetti: Donato Vitale. Nel secondo tempo Ravenna va in fuga, poi subisce il ritorno di Jesi ma nel finale due triple di Masciadri e Vitale e i liberi di Giachetti blindano il successo. Vista la sconfitta di Montegranaro (ko 81-73 a Trieste) i ragazzi di Martino centrano l'accesso alla final four di Coppa grazie al quarto posto in classifica. 

 

Respira l'Unieuro Forlì, che supera Bergamo 82-79 e centra due punti vitali. Per i biancorossi top scorer Jackson con 22 punti, ma ottimo impatto di Bonacini (18 punti) e De Laurentiis (11 con 5/5 al tiro) dalla panchina. Tra i ragazzi di Valli 18 punti di Naimy in una gara mai morta che ha fatto venire i brividi al pubblico del Pala Galassi. Per Jackson e Naimy un complessivo 14/14 dalla lunetta. 

Preziosa vittoria dell'Andrea Costa Imola che sul parquet amico del Pala Ruggi piega 76-73 la Gsa Udine. Per i biancorossi di Demis Cavina 19 punti di Bell con 4/9 da tre, ben spalleggiato da Wilson (16). Tra gli italiani, doppia cifra per Penna e Maggioli, entrambi a quota 11 punti. 

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c