RIMINI

06/11/2018 - 17:16

Pacco napoletano in autostrada, pataccari denunciati dalla Polstrada di Rimini

Vendevano pc e tablet a prezzi irrisori ma consegnavano scatole vuote

Pacco napoletano in autostrada, pataccari denunciati dalla Polstrada di Rimini

RIMINI. Nell'ambito dei controlli potenziati sulle principali direttrici di traffico, gli agenti della polizia giudiziaria della Polstrada di Rimini hanno sorpreso nell'area di servizio Rubicone Est sulla A14 due "pataccari". I due truffatori, un 53enne e un 50enne, entrambi di origine napoletana ma residenti del Riminese, sono stati trovati in possesso di un computer portatile e un tablet di marca che proponevano in vendita a prezzi irrisori. Ma stando a quanto ricostruito, una volta pattuito il prezzo con la vittima di turno e aver intascato i soldi rifilavano agli acquirenti il classico “pacco”, valigette di custodia uguali a quelle mostrate e dello stesso peso ma con all'interno bottigliette d'acqua e cartone compresso ma con la cerniera bloccata per evitare la verifica del contenuto. I due sono stati denunciati all'autorità giudiziaria perché inottemperanti al foglio di via del questore di Rimini e segnalati all'autorità amministrativa per l'attività di vendita abusiva.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c