RIMINI

01/11/2018 - 12:34

Maschere e trucchi di Halloween non conformi, a Rimini sequestrati 1.200 giocattoli

Scoperti dalla Guardia di finanza in un negozio il cui titolare è stato sanzionato

Maschere e trucchi di Halloween non conformi, a Rimini sequestrati 1.200 giocattoli

RIMINI. Nel corso di servizi mirati all'abusivismo in occasione di Halloween la Guardia di finanza di Rimini ha effettuato accertamenti mirati in diverse strutture commerciali della provincia. Dai controlli effettuati sono stati sequestrati 1.214 giocattoli, maschere ed accessori da indossare per la festa di Halloween del valore di 7mila euro, risultati non conformi in quanto privi di marcatura CE, o delle avvertenze in lingua italiana o delle indicazioni contenenti indirizzo ed estremi del produttore e quindi illecitamente destinati alla vendita. "Si tratta – recita una nota – di informazioni importanti per la tutela della sicurezza e della salute dei consumatori, specie se relative ad articoli destinati al contatto diretto sulla persona, e in particolare quando destinati ai bambini".

Il titolare dell’esercizio commerciale, un cittadino cinese incorso nelle violazioni amministrative, è stato segnalato alla locale Camera di Commercio, competente sia per l’irrogazione delle sanzioni pecuniarie che per la confisca e distruzione dei prodotti sequestrati.

Dall'inizio del 2018 sono stati sinora oltre 7 milioni e 300mila gli articoli irregolari intercettati sul mercato nel Riminese.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c