CAPITANERIA DI PORTO

Tre giorni di controlli "mare-terra"

Una denuncia e cinque multe per quasi 8mila euro

24/03/2014 - 12:06

Tre giorni di controlli "mare-terra"

RIMINI. Una denuncia alla procura della Repubblica per violazione della legge sulla commercializzazione del prodotto ittico e cinque sanzioni per un ammontare di circa 7.667 euro. Sono questi i risultati della tre giorni di controlli “mare-terra” portati a termine dalle pattuglie della Guardia costiera di Rimini. Diciannove le ispezioni tra punti di sbarco, centri di distribuzione all’ingrosso, vettori di trasporto su strada.

Tra le irregolarità riscontrate più frequentemente, l’errata e fuorviante etichettatura dei prodotti venduti sia all’ingrosso che al dettaglio. Riscontrata anche la violazione delle norme igienico-sanitarie relative alla commercializzazione del prodotto ittico, al suo imballaggio e trasporto, ovvero l’immissione in commercio di prodotto sottomisura, ed anche la commercializzazione di prodotto di minor pregio, venduto per specie di maggiore qualità.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c