RIMINI

20/09/2018 - 18:15

Bambini non vaccinati, a Rimini inviate lettere di diffida ai genitori "irriducibili"

I familiari saranno segnalati all'autorità giudiziaria. Scuole rischiano taglio dei fondi

Bambini non vaccinati, a Rimini inviate lettere di diffida ai genitori "irriducibili"

RIMINI. Se proseguono nell'intenzione di non vaccinare i figli, i bambini saranno esclusi dai nidi o dalle materne riminesi fino a che non siano messi in regola. E la questione sarà segnalata all'autorità giudiziaria. Alle 10 famiglie (sulle 36 di inizio settembre) che stanno mandando i figli non vaccinati a scuola, stamane sono arrivate le lettere di diffida del Comune, consegnate dai vigili. Nel testo si rammenta l'esclusione in caso di inadempimento e "si diffidano i genitori, i tutori, gli affidatari a non reiterare la violazione del provvedimento di sospensione", ribadendo comunque che i bambini rimarranno iscritti e potranno essere riammessi quando sarà presentata la documentazione che certifica la messa in regola. "Nel rammentare che la violazione della sospensione pone a carico dei genitori tutte le conseguenze civili e penali, si avvisa sin d'ora che nel caso in cui il divieto di accesso venga nuovamente violato questo ufficio segnalerà il fatto all'autorità giudiziaria e adotterà misure proporzionate alla gravità", prosegue la lettera. Il Comune ribadisce poi che nel periodo di sospensione si deve comunque pagare la retta. Nei prossimi giorni, intanto, partiranno anche le lettere di richiamo dell'assessore ai servizi educativi Mattia Morolli alle materne parificate. Nel documento si ricorda la convenzione che riguarda anche il rispetto della normativa vigente sugli obblighi vaccinali e si sottolinea che se dai controlli che il Comune chiederà all'Ufficio scolastico regionale risultassero scuole inadempienti, non saranno più concessi contributi economici di nessun tipo. 

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c