RICCIONE

13/08/2018 - 10:11

Si masturba in spiaggia davanti a una ragazzina a Riccione, 21enne nei guai

Il giovane riminese era stato ripreso dalle telecamere di un bagno. La polizia lo ha rintracciato e denunciato

Si masturba in spiaggia davanti a una ragazzina a Riccione, 21enne nei guai

RICCIONE. Questa volta lo stavano aspettando al varco, con gli agenti di polizia in borghese sparsi sull’arenile e i bagni in allerta dopo quanto era accaduto una settimana prima. È finito nei guai, con una denuncia a suo carico, un 21enne riminese scoperto mentre si masturbava davanti a delle ragazzine.

Nascosto fuori dal bagno

Tutto è iniziato domenica 5 agosto, quando una turista 15enne, in un stabilimento riccionese assieme alla famiglia, si è allontanata per andare in bagno e quando è uscita ha notato un giovane nascosto dentro una rimessa per attrezzature e intento a guardarla, mentre si toccava le parti intime. La ragazzina è quindi corsa dai genitori per raccontare cosa era successo e la madre ha quindi dato l’allarme ai bagnini, le cui ricerche però non hanno portato da nessuna parte. Le telecamere di sorveglianza dello stabilimento balneare hanno comunque ripreso il 21enne mentre si masturbava: le immagini, anche se non hanno permesso di individuare in modo nitido il volto del giovane, hanno dato una mano per la descrizione dell’individuo.

Il piano per bloccarlo

Le indagini sono quindi andate avanti e sabato pomeriggio, nella stessa spiaggia, il 21enne si è ripresentato ancora una volta. I bagnini, che erano stati allertati e avevano visto le riprese delle videocamere, lo hanno riconosciuto mentre si aggirava nei dintorni delle docce e osservava all’interno. A quel punto sono stati chiamati gli agenti di polizia che erano a poca distanza proprio perché stavano controllando la zona alla ricerca del molestatore. I poliziotti sono riusciti così a sorprenderlo e a bloccarlo, portandolo al posto di polizia, in piazzale Roma: identificato, il 21anni di Rimini è stato denunciato per gli atti osceni aggravati, vista la minore età della ragazzina che lo ha denunciato.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c