RIMINI

06/08/2018 - 10:05

Con lo scooter tamponano furgone a Misano. Ferite due amiche di 16 e 14 anni

L’incidente ieri alle 15 lungo la Statale Adriatica: la conducente trasportata al “Bufalini” di Cesena

Con lo scooter tamponano furgone a Misano. Ferite due amiche di 16 e 14 anni

MISANO ADRIATICO. Due adolescenti di 16 e 14 anni che viaggiavano in sella allo stesso scooter sono rimaste ferite in un incidente stradale accaduto ieri pomeriggio attorno alle quindici lungo la statale Adriatica, in un tratto che fa parte del territorio comunale di Misano Adriatico.

Le ragazze percorrevano un tratto rettilineo quando, stando a una prima sommaria ricostruzione, avrebbero tamponato, per cause ancora al vaglio degli agenti della polizia municipale, il veicolo che le precedeva, un furgone Renault Trafic con uno straniero al volante.

L’impatto è stato violento sebbene la velocità non fosse elevata e le due ragazzine sono finite a terra. La sedicenne, che era alla guida dello scooter, è rimasta ferita seriamente ed è stata trasportata d’urgenza al Trauma center dell’ospedale “Bufalini” di Cesena con il codice, precauzionale, di massima gravità. I primi accertamenti svolti al pronto soccorso hanno dato esiti rassicuranti, escluso il pericolo di vita.

Anche la quattordicenne è stata trasportata all’ospedale “Ceccarini” di Riccione, ma le lesioni che ha subito non sono assolutamente preoccupanti. Grave incidente, nel primo pomeriggio di domenica, nel tratto misanese della Ss16 Adriatica con due ragazzine minorenni ferite, una delle quali in gravissime condizioni.

Per agevolare l’intervento dei soccorsi e permettere di effettuare i rilievi, la statale Adriatica è rimasta temporaneamente chiusa in entrambi i sensi di marcia.

Nei giorni scorsi le strade del Riminese sono state funestate da due tragici incidenti stradali.

Saranno celebrati oggi pomeriggio, alle 15.30, nella chiesa di Castelvecchio a Savignano sul Rubicone i funerali di Alex Casadei, lo studente 18enne savignanese (frequentava l’istituto alberghiero Malatesta di Rimini) morto mercoledì pomeriggio in sella al suo scooter lungo via San Bartolo nel territorio comunale di Santarcangelo di Romagna (vedi altro articolo a pagina 27 ndr).

Resta invece ancora da fissare il funerale di Maria Pazzini, 86 anni, la donna morta nell’incidente stradale che si è verificato sabato scorso a Verucchio. La donna, che viaggiava insieme alla sorella, si stava recando al cimitero. La procura di Rimini non ha ancora disposto il nullaosta, che potrebbe arrivare nella giornata di oggi. Il funerale si terrà comunque alla chiesa Collegiata di Verucchio.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c