RIMINI

13/07/2018 - 12:36

Sorpreso a rubare tra gli scaffali, arrestato dai carabinieri

Processato per direttissima, il giovane è stato condannato a un anno e mezzo

Sorpreso a rubare tra gli scaffali, arrestato dai carabinieri

RIMINI. Sorpreso a rubare tra gli scaffali di un supermercato. A finire in manette nella serata di giovedì è stato un 30enne di origini foggiane arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Rimini per rapina impropria. Notato all'interno del negozio da un addetto alla sicurezza, è stato visto infilare alcuni generi alimentari nei pantaloni e oltrepassare la cassa senza acquisti. Invitato a fermarsi, per guadagnarsi la fuga il giovane ha spintonato il dipendente venendo poi bloccato dai militari che nel frattempo erano stati allertati. La merce, dal valore complessivo di circa 40 euro, veniva recuperata e restituita all’avente diritto. Trattenuto in camera di sicurezza, nel corso della mattinata odierna è stato processato per direttissima e condannato ad un anno e sei mesi di reclusione ed al pagamento di una multa di 1000 euro con pena sospesa.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c