BELLARIA IGEA MARINA

05/04/2018 - 12:58

Parcheggia sul marciapiede e insulta gli agenti: addio patente

L'uomo, ubriaco, dopo l'aggressione verbale si era rimesso al volante

BELLARIA IGEA MARINA. Insulta i vigili che gli contestano di avere parcheggiato sul marciapiede. Addio patente. L'attività di controllo degli agenti di polizia municipale di Bellaria Igea Marina durante il periodo pasquale ha interessato anche le aree di sosta nelle zone maggiormente frequentate, soprattutto per le passeggiate a piedi. E’ in questo contesto che, nei pressi di un pubblico esercizio, un cinquantenne di Bellaria Igea Marina è stato sanzionato (come altri per analoga infrazione) per aver parcheggiato la propria auto sul marciapiede, impedendo il flusso pedonale delle persone. L’uomo, probabilmente in preda ai fumi dell'alcol, ha reagito in malo modo al controllo, arrivando a offendere e minacciare gli agenti: un comportamento che gli è costato una denuncia a piede libero. Non pago, lo stesso si è messo alla guida del veicolo; nuovamente fermato, si è rifiutato di sottoporsi agli esami per verificare eventuale stato di ebbrezza, vedendosi così ritirata la patente.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c