RIMINI

28/03/2018 - 12:07

Centri commerciali, braccia incrociate a Pasqua e Pasquetta

Sciopero, "la disponibilità al lavoro festivo è una scelta libera e autonoma di lavoratrici e lavoratori"

Centri commerciali, braccia incrociate a Pasqua e Pasquetta

RIMINI. Sciopero nel giorno di Pasqua. Filcams-Cgil, Fisacat-Cisl e UiltuCs-Uil regionali hanno proclamato "sciopero per il giorno 1 Aprile 2018 e astensione dal lavoro per il 2 aprile invitando i lavoratori del commercio e gli addetti di tutte le attività svolte all’interno dei centri commerciali ad aderire astenendosi dal lavoro nelle festività".

La disponibilità al lavoro festivo è una scelta libera e autonoma di lavoratrici e lavoratori, fanno notare i sindacati. Recenti sentenze confermano "questa nostra impostazione, secondo la quale il datore di lavoro non può imporre al dipendente di lavorare in una giornata festiva e definisce illegittima l'eventuale sanzione disciplinare a punizione del rifiuto al lavoro festivo, se non vi sia stato preventivamente un assenso di quest’ultimo".

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c