RIMINI

16/02/2018 - 13:09

Frode fiscale, sequestrati beni per oltre un milione di euro

Indagine della Guardia di Finanza: quattro persone denunciate

Frode fiscale, sequestrati beni per oltre un milione di euro

RIMINI. La Guardia di Finanza di Rimini ha effettuato un sequestro preventivo di beni per un valore di oltre un milione di euro. Il provvedimento, emesso dal gip del Tribunale di Rimini, è a carico di quattro persone ritenute responsabili di più azioni fraudolente finalizzate a sottrarre il proprio patrimonio al pagamento delle imposte dovute per via di un atto di accertamento emesso dall'Agenzia delle entrate, in seguito a una verifica fiscale. Gli accertamenti sono partiti nell'aprile dello scorso anno nei confronti di una società del settore logistico con sede a San Giovanni in Marignano. L'intervento ispettivo ha consentito di appurare elementi ritenuti idonei a ipotizzare che la società era stata costituita con la finalità, da parte del principale indagato, un riminese di 45 anni, in concorso con altre tre persone di "drenare" fraudolentemente beni strumentali e risorse finanziarie provenienti da società per azioni, con sede ad Ancona, che avrebbero dovuto versare al fisco oltre 7 milioni di euro di imposte evase. 

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c