IL CASO

15/12/2017 - 15:20

Autobus di Start pieno di ragazzi perde una ruota in corsa

La prontezza di riflessi dell'autista ha evitato il peggio. La rabbia dei genitori degli studenti che erano a bordo

Autobus di Start pieno di ragazzi perde una ruota in corsa

RIMINI. Se non si è fatto male nessuno, i ragazzi che martedì viaggiavano sul bus della linea 14, lungo via Pradese a Rimini, lo devono alla prontezza di reazione dell’autista di Start Romagna. Durante la corsa, a velocità per fortuna piuttosto moderata, l’autobus che trasportava trenta, trentacinque ragazzi ha perso una ruota che è finita nel campo a margine della carreggiata. Il grosso mezzo ha cominciato a sbandare, strisciando sull’asfalto. Il conducente è stato abile nel mantenerlo in strada fino a farlo fermare. Nessuno dei ragazzi che stavano facendo ritorno a casa si è fatto nulla. Hanno vissuto momenti di paura ma è finita lì, salvo dovere attendere un nuovo autobus messo a disposizione da Start Romagna per fare ritorno a casa.

La rabbia dei genitori

L’episodio non è affatto piaciuto ad alcuni dei genitori dei ragazzi sul mezzo. In diversi si sono domandati che cosa sarebbe potuto accadere se l’autista non si fosse dimostrato così pronto di riflessi o se la ruota fosse volata via in un tratto in cui si viaggia più velocemente o nell’affrontare una curva. Un genitore in particolare poi si è chiesto se i 68 euro di multa - «incassati da Start perché mia figlia (che era a bordo, ndr) non sapeva che per andare a Santarcangelo non era sufficiente il suo abbonamento» ma andava pagato un supplemento di un euro e venti centesimi - «non erano sufficienti per comprare almeno i bulloni delle ruote di un autobus.

Le polemiche

Inevitabilmente, l’episodio della ruota volata via durante la corsa ha finito per riaccendere le polemiche sulla gestione di Start. Da tempo genitori e studenti protestano per le condizioni in cui i ragazzi sono costretti a viaggiare in particolare per spostarsi dalla Valmarecchia al liceo Volta-Fellini di Riccione. Capita sovente che le corse arrivino in ritardo costringendo i genitori a firmare le giustificazioni. «Con Start solo le multe arrivano puntuali», conclude rassegnato il genitore.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

TOP NEWS

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c