IL "DIVO" IN TV

Magic Voice per una notte è il re di "Tu si que vales"

Il cantante riminese conquista il pubblico dello show di Canale 5: «Faccio tutto, ho la testa velocissima»

30/10/2017 - 10:18

Magic Voice per una notte è il redi "Tu si que vales"

RIMINI. Una serata da star per Magic Voice, al secolo Francesco Giancaspro, sabato scorso nello show di Canale 5 Tu si que vales. Il conosciutissimo personaggio riminese ha preso parte alla trasmissione condotta da Maria De Filippi e Gerry Scotti e ha letteralmente “stregato” il pubblico con la sua simpatia.

Vestito con uno scintillante completo rosso, Magic Voice parte subito con uno slogan: «Non è che con questo bel vestitino rosso voglio dimostrare che toh, è arrivato il re che vuole spaccare Tu si que vales. Me lo devo meritare».

E poi aggiunge: «Faccio tutto. Canto, ballo, scrivo, anche poesie. Ho la testa velocissima».

In giuria, accanto a Maria De Filippi, ci sono Rudy Zerbi e Teo Mammuccari, giudice speciale Mara Venier. E quando De Filippi chiede «Che cosa ci canti?», il riminese spiega: «Un bel brano scritto dal mio aiutante Rino Piccione, che parla del nostro mondo, di come siamo messi. Con questo pezzo voglio far capire che c’è speranza. Voglio sdrammatizzare la situazione». E attacca In che porco mondo noi siam stupendo la giuria e coinvolgendo il pubblico.

Tra una gag e l’altra, Scotti infila un collare a Magic Voice: «Ho paura che questo mi scappi e poi vada a fare le serate nei locali».

Maria De Filippi resta scettica sull’esibizione («Bisogna spararsi stasera») e annuncia tre no dalla giuria pari al 75% dei voti. Gerry Scotti non ci sta: «Ma lui ha il consenso popolare». A questo punto il cantante riminese deve superare quella quota. Dalla giuria del pubblico arriva un ottimo 61%, che però non basterebbe se Mammuccari non cambiasse idea al fotofinish: «Per me lui è un talentuoso, quindi...». «Sì, è in finale» annuncia Scotti.

Magic Voice ha trascorso tutta l’estate girando in spiaggia fra lettini e ombrelloni, regalando poesie ai turisti. Nel 2003 era già stato in tv ospite della trasmissione I Raccomandati condotta in prima serata da Carlo Conti su Raiuno. Si esibì con il suo cavallo di battaglia l’intramontabile Ciao, ciao Lulù, ma il verdetto fu negativo. LU.ca.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c