vandalo a bellaria

08/03/2017 - 12:00

“Alah e grade” preso lo sfregiatore della chiesa

I carabinieri hanno scoperto l'autore della scritta sgrammaticata inneggiante all'Isis

 “Alah e grade” preso lo sfregiatore della chiesa

BELLARIA IGEA MARINA. I carabinieri hanno dovuto passare al setaccio una settimana di registrazioni ma alla fine sono riusciti a incastrare l'autore delle scritte incise con un oggetto appuntito sul portone della chiesa Sacro Cuore di Bellaria Igea Marina. A essere denunciato per danneggiamento aggravato è un quarantenne bellariese già noto alle forze dell'ordine che  nelle intenzioni, ma solo in quelle, avrebbe voluto lanciare un allarme Isis. Aveva infatti scritto “Alah e grade” e per questo il pericolo terroristico non era stato minimamente preso in considerazione. Al contrario però lo sfregio restava e per questo i carabinieri hanno indagato e ne hanno scoperto l'autore. 

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c