NOTTE DI FUOCO

21/02/2017 - 11:31

Spaccata alle Befane, la guardia giurata spara

I ladri sono scappati senza riuscire a portare via niente

Spaccata alle Befane, la guardia giurata spara

Pannelli di cartone per sostituire la vetrata sfondata dai ladri (Foto DIEGO GASPERONI)

RIMINI. Notte di vetrate sfondate con l'auto e di guardie che sparano ai ladri quella scorsa al Centro commerciale le Befane di Rimini. Verso le quattro (nella notte tra lunedì e martedì) i malviventi hanno lanciato una macchina a folle velocità contro la vetrata dell'ingresso superiore sud, quello lato Riccione, sfondando così l'ingresso e facendo scattare l'allarme. Prontamente è intervenuto il personale addetto alla sicurezza, insieme a una guardia giurata che ha estratto la pistola e sparato alcuni colpi che hanno bucato un'altra delle vetrate all'ingresso. I ladri, a quel punto, hanno deciso di darsi alla fuga, riuscendo a fare perdere le tracce. Alle Befane sono arrivati gli agenti delle volanti della polizia di Stato di Rimini ma nel frattempo i malviventi erano scappati: le loro immagini però sono state riprese dalle telecamere di sorveglianza. La fuga potrebbe durare poco.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c