PAURA IN CENTRO

Avvocato rapinato di un orologio da 15mila euro

Piero Ippoliti assalito all'uscita dallo studio: «È un fatto grave. In questa città non ci si sente più sicuri»

08/02/2017 - 11:37

Avvocato rapinato di un orologio da 15mila euro

RIMINI. Un noto avvocato riminese, Piero Ippoliti, è stato rapinato nella serata di lunedì, poco dopo essere uscito dal suo studio in piazza Tre Martiri. Un malvivente incappucciato ha seguito il professionista e lo ha affrontato non lontano da piazza Ferrari, dove abita, costringendolo a farsi consegnare l'orologio, un prezioso Bulgari del valore di circa 15mila euro.

Dopo una piccola colluttazione, l'avvocato Ippoliti ha provato a seguire il balordo ma quest'ultimo è riuscito a fuggire, facendo perdere le sue tracce, in direzione di via Gambalunga. L'episodio è accaduto poco prima delle 21. Il professionista aveva da poco finito il lavoro in studio. Proprio mentre si trovava sotto casa, è stato affrontato dal balordo che lo ha afferrato al polso e gli ha intimato di consegnare il prezioso orologio. Ippoliti ha provato a farlo desistere dall'intento ma alla fine non c'è riuscito perché il cinturino si è slacciato e il malvivente è riuscito a sfilarglielo.

«È un fatto grave - commenta il legale - non ci si sente più sicuri in questa città. Stavo rientrando a casa e ho visto un personaggio a circa sette otto metri di distanza dall'ingresso di casa mia. Indossava un parka verde sbiadito con il cappuccio e una sciarpa blu che lo copriva fino al naso. Non ci ho dato peso più di tanto, perché nella zona dove abito bivaccano brutti individui a tutte le ore del giorno e della sera. Quindi ho suonato il campanello. Quando mia moglie ha aperto questo individuo mi ha afferrato da dietro, mi ha preso il polso e mia ha detto "dammi l'orologio". C'è stata una colluttazione durata quattro secondi. Mi ha anche graffiato la mano per cercare di sfilarmi l'orologio. Poi si è staccato il cinturino ed è scappato». Ippoliti aggiunge: «Non ho problemi personali con nessuno. Il problema è che adesso la gente si attacca a tutto. Un orologio rende di più che fare una rapina in banca perché lo puoi monetizzare e fruttare di più. Purtroppo in giro è pieno di delinquenti». Subito dopo il brutto episodio l'avvocato ha chiamato la polizia, che è intervenuta con una volante, per raccogliere la testimonianza di Ippoliti. Verranno esaminate anche le telecamere della zona per cercare elementi utili a individuare il rapinatore che si è dileguato. Mettendole in fila, sono già a quota cinque le rapine commesse nell'ultima settimana a Rimini, sempre in prima serata. Nei giorni scorsi sono state colpite due farmacie, un supermercato e un negozio di profumeria. Ieri l'avvocato.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c