SOCCORSO NOTTURNO

02/02/2017 - 13:31

Scontro fra pescherecci, uno affonda

Due persone tratte in salvo dalla Capitaneria di porto

Scontro fra pescherecci, uno affonda

RIMINI. Scontro fra due pescherecci riminesi sette miglia al largo dalla costa. L'incidente è avvenuto fra il Real (97 tonnellate per 25 metri di lunghezza) e il Simona (9 tonnellate per 13 metri di lunghezza). L'allarme è scattato questa notte, alle 4.30. La motovedetta della Guardia Costiera intervenuta ha constatato che il più piccolo dei due pescherecci stava imbarcando acqua ed era in gravi condizioni di stabilità, così ha recuperato le due persone a bordo per portarle in salvo al porto di Rimini. Il Simona è poi affondato. 

I militari della Capitaneria hanno proceduto ad accertare le condizioni ambientali dello specchio acqueo interessato "escludendo", scrive una nota stampa, "la presenza di sversamenti di carburante o altra forma di inquinamento che possa determinare un qualche profilo di rischio ambientale. Tutte le possibili dinamiche dell'incidente sono ora al vaglio della Capitaneria di porto di Rimini la quale ha avviato un'inchiesta al fine di accertare le cause, le circostanze e le eventuali responsabilità anche di natura giudiziaria della vicenda, mentre, quanto prima, avranno luogo le fasi di recupero e rimozione del relitto affondato, al fine di ripristinare nel più breve tempo possibile le condizioni di sicurezza nella zona, al momento interdetta alla navigazione delle altre unità".

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c