AVVOCATI

26/02/2015 - 16:35

Ollà presidente

Conferme e nomi nuovi

Giovanna Ollà

Giovanna Ollà

RIMINI. L’avvocato Giovanna Ollà, 48 anni, è stata confermata per la seconda volta consecutiva presidente del consiglio dell’Ordine degli avvocati di Rimini. La carica, che avrà durata quadriennale, le è stata conferita all’unanimità nel corso della prima seduta dell’organo di rappresentanza istituzionale dei legali iscritti in provincia, 1164 stando ai dati della più recente rilevazione. Il nuovo consiglio ha assegnato anche le altre cariche: segretario sarà l’avvocato amministrativista Andrea Mussoni, tesoriere l’avvocato Clelia Santoro. Per la prima volta sono stati eletti due vice presidenti: Giacomoamedeo Tosi e Gianni Frisoni. Del consiglio, che prosegue la sua opera di rinnovamento, fanno parte anche gli avvocati Sabrina Barbieri; Monica Cappellini; Francesco Cucci; Eugenio Festa; Fabio Gamberi; Umberto Ronci; Erika Cavezzale, Mauro Gualtieri, Alberto Pari e Nicola Pinto. Per gli ultimi quattro (su quindici, quasi un terzo) si tratta di un’esperienza mai fatta in passato (i veterani sono sempre di meno), l’età media, già nettamente inferiore a quella nazionale, è scesa ulteriormente. Il presidente Ollà, però, conferma di voler lavorare per l’unità dell'avvocatura (e l'associazionismo è ben rappresentato tra i membri del consiglio, tutti eletti nella lista del “presidente”). Prima dell'Ollà-bis, c'era stata la presidenza dell’avvocato Giovanni Scarpa, in precedenza il ruolo era stato ricoperto dagli avvocati Gianfranco Nucci e Roberto Ferrari. Il consiglio dell'ordine non avrà più competenza diretta sulle questioni disciplinari, ma ha davanti a sé un impegno prestigioso e importante: l'organizzazione a Rimini, per la prima volta, del Congresso nazionale forense, un vero e proprio evento per l'intera città.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

TOP NEWS

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c