RAVENNA

05/12/2018 - 07:09

Residente a Ravenna ma con auto con targa straniera, paga multa da mille euro in contanti

Il giovane ha saldato immediatamente il debito consegnando il denaro alla Municipale

Fermato a Ravenna con auto con targa straniera, paga multa da mille euro cash

RAVENNA. Residente in città da più di tre anni, è stato fermato mentre viaggiava su una Opel Astra con targa rumena ed è stato sanzionato, prima multa elevata per violazione della norma del Codice della strada che, nella sua nuova formulazione entrata in vigore proprio martedì, prevede il cambio di targa con assegnazione di una nuova italiana per quanti risiedono in Italia da un anno. E così un 30enne, oltre a subire il sequestro della vettura, si è visto staccare anche una multa complessiva per ben 1.112 euro. Somma che il giovane ha voluto pagare in contanti agli agenti della Municipale. Scelta insolita - e per certi versi sorprendente - che gli eviterà qualsiasi contenzioso con Ravenna Entrate.

Il 30enne era stato fermato da una pattuglia in via Battuzzi poco dopo il mezzogiorno di martedì. Dopo il controllo di targa e libretto sono emerse violazioni agli articoli 93 e 132 del codice della strada in relazione ai documenti di circolazione dei veicoli immatricolati all’estero ma anche per la violazione dell'ordinanza anti smog, trattandosi di un diesel precedente all'Euro 4. Alla fine gli è stata ritirata la carta di circolazione, ma anche l’auto è finita sotto sequestro amministrativo, in custodia allo stesso proprietario. Che però se dovesse incorrere in una nuova violazione rischierebbe sanzioni ancora più pesanti.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c