RIOLO TERME

24/08/2018 - 11:31

L’auto si incendia appena messa in moto a Riolo, muore la moglie, ustionato il marito

Gli anziani coniugi erano appena saliti sulla vettura davanti a casa. Probabile corto circuito

L’auto si incendia appena messa in moto a Riolo, muore la moglie, ustionato il marito

RIOLO TERME. Una donna di 85 anni è deceduta mentre il marito è rimasto ustionata gravemente, nell’incendio di un’autovettura avvenuto ieri sera a Riolo Terme. L’incidente è avvenuto poco dopo le 21, in via Costa Vecchia all’altezza del civico 18, nella frazione di Borgo Rivola.

A lanciare l’allarme una persona di passaggio, che ha allertato i soccorsi pensando si trattasse di un incidente stradale, con l’auto finita fuori strada.

Stando a una prima ricostruzione, sembra che il veicolo abbia preso fuoco proprio davanti a casa, non appena messo in moto, probabilmente a causa di un corto circuito. L’incendio sarebbe poi divampato rapidamente, non permettendo alla donna – che aveva problemi di deambulazione – di mettersi in salvo.

Vani i disperati tentativi del marito di estrarla dall’abitacolo.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Faenza e i soccorritori del 118, con un’ambulanza e un’auto medica. Il marito – che si è procurato ustioni nel tentativo di mettere in salvo la moglie – è stato trasportato d’urgenza al Centro grandi ustionati dell’ospedale Bufalini di Cesena, con un codice di massima gravità.

Per l’anziana donna, rimasta intrappolata fra le fiamme all’interno dell’abitacolo, però, non c’è stato nulla da fare: quando i soccorritori sono riusciti a estrarla dalle lamiere, era già deceduta.

Sul posto, per far luce sulla dinamica dell’accaduto, sono giunti i carabinieri della Stazione di Riolo Terme.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c