CERVIA

24/07/2018 - 13:40

Sequestrati 45 chili di pesce in un ristorante

Prodotti ittici non tracciabili, sanzione della Guardia costiera

Sequestrati 45 chili di pesce in un ristorante

CERVIA. Nel giorno di Sant'Apollinare, nell'ambito di un controllo in un ristorante, il personale della Guardia Costiera di Cervia ha accertato la presenza di prodotti ittici di vario genere privi di tracciabilità, ovvero senza che fosse possibile individuarne la provenienza con apposita documentazione. Pertanto è stato elevato un verbale amministrativo che prevede una sanzione pecuniaria massima pari a 4.500 euro, con conseguente sequestro amministrativo di circa 45 chilogrammi di prodotti ittici. A metà della stagione estiva, sono finora stati eseguiti 148 controlli sul Demanio Marittimo e nelle attività balneari; 171 invece quelli in mare (pesca e nautica da diporto). In totale le sanzioni amministrative comminate sono state 22, per un importo complessivo pari a circa 7.000 euro. Sono invece stati 25 gli interventi per emergenze e soccorsi in mare e in spiaggia.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c