RAID IN CENTRO

Furti in auto, vetri infranti per rubare spiccioli

A dare l'allarme ieri mattina è stato il proprietario di una delle vetture. Sull'accaduto indaga la polizia

01/12/2017 - 11:18

Furti in auto, vetri infranti per rubare spiccioli

RAVENNA. Quattro vetture danneggiate da un topo d’auto che ha rovistato gli abitacoli senza però riuscire a portare via quasi nulla, lasciando però alle sue spalle ingenti danni tra finestrini in frantumi e carrozzerie rovinate.

Ad accorgersi della scia di colpi è stato il proprietario di una delle vetture prese di mira quando, nella mattinata di ieri, è andato a prenderla per andare al lavoro accorgendosi che uno dei vetri era stato infranto. Vicino alla sua erano state vandalizzate altre macchine, tutte in sosta nel parcheggio di Torre Umbratica, vicino a via di Roma e Porta Serrata. In seguito alla segnalazione dei raid sul posto si è portata la polizia che ha avviato indagini visionando anche i filmati delle telecamere vicine alla zona nel tentativo di individuare l’autore o gli autori dei furti, avvenuti quasi certamente nel corso della notte.

E così, dopo le spaccate della notte precedente, il centro storico si ritrova ancora a fare i conti con un tipo di microcriminalità che crea insicurezza e danni decisamente superiori ai “bottini” dei ladri. Nella notte tra martedì e mercoledì erano stati presi di mira un negozio di tatuaggi, uno di telefonini e il circolo tennis Zavaglia.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c