L'EVENTO

09/10/2017 - 10:49

Piazza gremita per Arisa, mosaico e cultura "sbancano"

Dai concerti alle visite guidate, dai recital ai buskers e con la marcia in più delle mostre della Biennale: una grande festa per tutti i gusti nel centro storico

Piazza gremita per Arisa, mosaico e cultura "sbancano"

RAVENNA. Successo pieno per la Notte d’oro, che ha registrato un’alta affluenza ai tanti eventi fra arte, cultura e divertimento organizzati in ogni angolo del centro storico. La kermesse di ottobre si conferma l’evento clou per la città.

Una folla ha affollato piazza del Popolo per assistere al concerto di Arisa, alle 22,30, preceduto, un’ora prima, dal live della cantante ravennate Eleonora Mazzotti.

Code davanti alla scalinata del Municipio per le visite guidate a Palazzo Merlato, novità di quest’anno: i visitatori sono stati accompagnati da guide professioniste nella visita alle sale più prestigiose, quelle del Consiglio e la Preconsiliare, e conoscere la storia degli affreschi e dei busti che le ornano. Al termine di ogni visita, grazie alla collaborazione con il Gruppo Cevico, brindisi con Vollì Bollicine Romagnole, vino spumante Rubicone Igt, ottenuto da uve bianche locali (in particolare Trebbiano) vinificate in riduzione di ossigeno.

Affollata anche piazza Kennedy, dove dalle 21.30, nell’ambito del “Ravenna JFK Square Festival”, è salita la cover band ufficiale Absolute Muse per il tributo musicale ai Muse.

Pubblico delle grandi occasioni al palazzo del Cinema e dei Congressi di largo Firenze, dove alle 21, per iniziativa di RavennaPoesia, Gene Gnocchi è stato protagonista con il suo Recital semiserio.

Ma oltre ai grandi eventi e alle tante iniziative del programma “ufficiale”, concerti e spettacoli sono stati organizzati per l’occasione anche dai vari locali. Il centro storico è stato poi “invaso” anche da artisti di strada e spettacoli acrobatici. In piazza San Francesco doppio appuntamento con “La visione di Dante”, che ha trasportato gli spettatori nel cuore dell'Inferno.

Molti i ravennati e turisti che hanno visitato le tantissime mostre aperte nell’ambito della biennale Ravenna Mosaico, inaugurata sabato pomeriggio alla Classense.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

TOP NEWS

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c