IMOLA

29/09/2018 - 18:48

di MATTEO PIRAZZOLI

Area blu, il Pd: «Sindaca sconfessata dalla sua maggioranza»

Sì di Sangiorgi fra i soci, il M5s si astiene in consiglio

Area blu, il  Pd: «Sindaca sconfessata dalla sua maggioranza»

IMOLA. Nell’assemblea dei soci di Area Blu la sindaca Sangiorgi vota a favore del bilancio della società. In consiglio comunale la maggioranza del Movimento 5 Stelle si astiene. Ce n’è abbastanza per il Pd per definire questa vicenda «un corto circuito istituzionale, un fatto gravissimo che denota pressapochismo e confusione».

«Sconfessata»

Come ricostruiscono i dem, in aula giovedì scorso si stava votando il bilancio 2017 di Area Blu, di cui il Comune è il socio di maggioranza con l’89% delle quote. Al momento del voto la maggioranza si astiene, «il che equivale a un voto contrario» specifica il capogruppo Marco Panieri «e la sindaca in quel momento non era presente». Poi cosa è successo? «La sindaca rientra per chiarire, ma in realtà ha messo i piedi in due pozzanghere dicendo che in assemblea ha votato a favore per garantire gli stipendi ai dipendenti, ma che in realtà avrebbe voluto astenersi – attacca Fabrizio Castellari, vicepresidente del consiglio comunale –. Ha tentato di scusarsi sul suo voto nell’imbarazzo generale di tutti. È un fatto molto grave, un corto circuito istituzionale, a cui nella mia esperienza politica non avevo mai assistito. La sindaca è stata sconfessata dalla sua maggioranza. La delibera è stata respinta, solo Pd e Imola guarda avanti hanno votato a favore» fa presente il consigliere democratico.

«Due errori, stessa società»

Per l’ex candidata del centrosinistra Carmen Cappello (Imola guarda avanti), l’astensione di giovedì sera denota «che non si siano resi conto di quello che stavano facendo». «Il bilancio di Area Blu è parte del bilancio consolidato. La maggioranza non voleva smentire l’operato della sindaca, ma non ha capito che non era quella l’occasione per sollevare dei problemi. Come ho fatto notare quando approvi un bilancio ti assumi la responsabilità tecnica e giuridica. Quanto successo è una sorta di dichiarazione che manifesta la totale irresponsabilità di quanto si agisce e quando si parla. Ammetti due errori nel giro di cinque minuti sulla stessa società. Qualcuno può chiedere “siete in grado di gestire queste responsabilità?”».

«Solo tre milioni da investire»

Il “caso Area Blu” maturato in aula per il Pd imolese è l’ennesima conferma sul fatto che «il governo cittadino è una nave che non sa dove indirizzare la prua» attacca Fabrizio Castellari.

«Siamo di fronte a una debolezza e una fragilità che ci preoccupa. Il piano degli investimenti è vuoto, solo 3 milioni di euro per una città di 70mila abitanti. C’è una Bretella rimandata sine die. Il lavoro è il grande assente. In tre mesi non ho mai sentito pronunciare quella parola. L’improvvisazione regna sovrana».

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c