CESENA

08/01/2019 - 08:19

Cesena, ubriaca fa cadere e ferisce la figlia

Bimba di un anno ricoverata nel reparto di Pediatria, la madre è in Psichiatria

Cesena, ubriaca fa cadere e ferisce la figlia

CESENA. Una mamma trentenne ricoverata in Psichiatria. Una figlia di poco più di un anno sotto osservazione nel reparto di Pediatria. Sola: senza nemmeno il padre a poterle stare vicino. Il tutto mentre la magistratura minorile sta valutando il da farsi, dopo una scena da shock andata in onda due sere fa all’interno di un bar. I clienti di un esercizio pubblico posto nella periferia di Cesena (non diamo neppure riferimenti sui luoghi per evitare di mettere in evidenza chi sia la minorenne coinvolta nella brutta faccenda) hanno ritenuto necessario e urgente chiamare il 112 dei carabinieri due sere fa, per le condizioni pessime in cui versava una cliente. E per il fatto che queste condizioni avevano causato il ferimento della sua figlia piccola.

La donna, trent’anni, era al bar assieme alla piccina. Ed aveva bevuto all’inverosimile tanto che lo stato di ubriachezza le impediva di accudire a dovere la piccolina. La bimba di poco più di un anno le sarebbe sfuggita da un braccio ed è caduta a terra, sbattendo con violenza il capo. La donna non era in grado di prestarle i soccorsi necessari; anzi a quanto pare aveva bevuto talmente da essere in qualche maniera corresponsabile delle lesioni patite dalla piccola. Una situazione a cui, a quel punto, i clienti del bar hanno voluto “rimediare”. Chiamando ad intervenire le forze dell’ordine e quelle di pubblico soccorso. Madre e figlia sono state trasferite all’ospedale Bufalini di Cesena. La prima è ancora ricoverata nel reparto di Psichiatria mente la bimba, con un grosso bernoccolo in testa, è nel reparto di Pediatria. Dove le viene tenuto sotto osservazione il trauma cranico patito.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c