RIMINI

Tenta di truffare due donne con lo specchietto rotto

Le due signore, a distanza di pochi chilometri l'una dall'altra, non hanno abboccato e lo hanno denunciato

29/06/2018 - 12:07

Tenta di truffare due donne con lo specchietto rotto

RIMINI. Prova a truffare due donne, a distanza di pochi chilometri l'una dall'altra, con la tecnica dello specchietto: denunciato e identificato dai carabinieri. Il giovane (classe 1997, originario di Anzio ma residente a Noto) ha provato a utilizzare questo trucco mercoledì all'ora di punta con due donne che percorrevano la via Emilia. Il truffatore voleva far credere alle due donne che la loro macchina avesse rotto lo specchietto della sua autovettura, per poi chiedere un immediato risarcimento in contanti. Le donne, però, non vedendo sui propri veicoli alcun danno o segno del sinistro hanno rifiutato di pagare la somma senza prima avere coinvolto le forze dell'ordine. Il truffatore, intuita l'intenzione delle due, è risalito sulla sua auto e si è subito allontanato rapidamente. Le signore si sono poi recate in caserma e hanno sporto denuncia, ricostruendo l'accaduto e i carabinieri sono riusciti ad identificare il soggetto.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c