NICOLA PIOVANI

01/12/2017 - 20:01

di CLAUDIA ROCCHI

Musica pericolosa al teatro Turroni

Il musicista premio Oscar sabato e domenica a Sogliano con il suo recital

Musica pericolosa al teatro Turroni

SOGLIANO. Una grande apertura attende il teatro Comunale di Sogliano; stasera e domenica alle 21, a salire sull’intimo palcoscenico, è il maestro Premio Oscar Nicola Piovani; con il suo ensemble di cinque musicisti e l’immancabile pianoforte, Piovani presenta “La musica è pericolosa”, concerto spettacolo fra musica e narrazione che ha rappresentato nei teatri più prestigiosi (il 2 aprile scorso al Bonci di Cesena). Un onore che sottolinea il triplo anniversario della bomboniera di montagna; i 150 anni dalla fondazione (1867) del teatro, i vent’anni dalla riapertura (1997), la 20ª edizione di “Prova d’attore”. Piovani, che alla feconda vena musicale, alla piacevolezza della sua musica riconosciuta nel mondo, sa unire una vena da divulgatore colloquiale, racconta attraverso le sue note una parte di sé. Passa in rassegna alcuni dei suoi bellissimi incontri ispiratori di magiche note. Ci sono nelle sue storie aneddoti, citazioni di personaggi come Vincenzo Cerami, Federico Fellini, Roberto Benigni grazie al quale, con “La vita è bella”, ha raggiunto l’Oscar. Fu proprio Fellini a invitare un giovane Piovani a fare attenzione perché «la musica è pericolosa»; una pericolosità come è quella delle cose che hanno a che fare con l’indicibile. Piovani lo argomenta citando pure affascinanti storie fra mitologia e musica, quella delle sirene per Omero, quella di Orfeo cantante e suonatore di cetra la cui musica permise di salvare gli argonauti. È un concerto di presa e fascino variegato, fra colonne sonore, classici, melodie popolari intrecciati da racconti.

Info: 331 9495515. Euro 20-15.

Claudia Rocchi

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c