BANDITI IN AZIONE

28/02/2017 - 12:56

Vetrine sfondate dai ladri a Villaggio Ina Casa

Due negozi danneggiati. Bottino mille euro. Zeinta di Borg: "Forte senso di insicurezza tra commercianti e cittadini"

Vetrine sfondate dai ladri a Villaggio Ina Casa

RIMINI. Ennesimo raid vandalico la scorsa notte (tra lunedì e martedì). Nel mirino dei balordi sono finite alcune imprese del Villaggio Ina Casa di Rimini: la Macelleria Pari e Arte & Pizza. Ad entrambe le attività - fanno sapere dalla Associazione Zeinta di Borg - sono state sfondate le vetrate e portati via i cassetti con i soldi (per un valore che complessivamente si aggira attorno ai 1000 euro) e una macchinetta per il caffè. "E questi - scrive Zeinta di Borg - sono solo gli ultimi atti vandalici riferiti, nei mesi scorsi erano state prese di mira altre imprese e anche abitazioni creando un forte senso di insicurezza tra commercianti e cittadini acuito da alcuni fatti di cronaca violenti che hanno alimentato ancora di più questa sensazione".

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c