ELEZIONI

09/04/2014 - 20:41

A Meldola i candidati diventano tre

Scende in campo Roberto Ghetti

Roberto Ghetti

Roberto Ghetti

MELDOLA. Il centrodestra a Meldola si spacca e i candidati diventano tre. Alle liste di Gian Luca Zattini (centrodestra) e Pierluigi Pantoli (centrosinistra) si aggiunge quella di Roberto Ghetti. Il presidente del Club Forza Silvio di Meldola è rimasto fuori dalla coalizione di Zattini e ha deciso di correre da solo. Ieri ha presentato il suo programma ai cittadini, quattro i punti principali: taglio del 50 percento dei compensi di sindaco, assessori e consiglieri comunali; borse di studio ai giovani; utilizzo del Macello di Meldola come spazio per i ragazzi dai 14 ai 28 anni; creazione di una moneta locale da utilizzare solo sul territorio meldolese.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

  • 16 Aprile @ 18.49

    Almeno il 60% degli italiani soffre di analfabetismo politico.Questa e',infatti,' una delle principali ragioni per cui non c'e' piu' freno all'astensionismo che raggiunge percentuali inaccettabili quando si e' chiamati a votare.L'astensionismo ha sempre favorito i partiti di destra e di centro-destra gestiti e finanziati dai grandi potentati economici. Io credo,pero',che per le prossime elezioni ci sara'una forte inversione di tendenza in fatto di affluenza alle urne, che favorira' il successo delle varie sinistre e del M5S.

    Rispondi

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c