FORLI'

06/02/2019 - 17:10

Maltrattamenti in famiglia a Forlì, 51enne allontanato da casa

Vessazioni fisiche e psicologiche si protraevano dal 2014

Maltrattamenti in famiglia a Forlì, 51enne allontanato da casa

FORLÌ. Botte alla convivente sotto l’influsso dell’alcol, anche sotto gli occhi della figlia adolescente. Maltrattamenti costati a un forlivese di 51 anni l’allontanamento da casa e dal divieto di avvicinamento alla donna. Il provvedimento è stato eseguito dalla polizia che ha dato esecuzione ad un’ordinanza cautelare emessa dal gip del Tribunale di Forlì nei confronti dell’uomo.

Stando a quanto ricostruito dagli uomini della Squadra mobile, a cui la donna si è rivolta nel novembre scorso, le violenze si protraevano dal gennaio del 2014. Anni di vessazioni fisiche e verbali che hanno reso impossibile la prosecuzione del rapporto e durante le quali l’uomo ha colpito la convivente con calci e pugni, danneggiando abitualmente anche mobili e arredi dell’abitazione in occasione delle liti.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c