CAMPIGNA

26/01/2019 - 16:56

Neve a Campigna, festa degli appassionati di sci

Piste aperte su tutto il crinale romagnolo. Nel ricco programma corsi, ciaspolate e gare

Neve a Campigna, festa degli appassionati di sci

SANTA SOFIA. Le nevicate degli ultimi giorni fanno la gioia degli appassionati di sci. Tutti gli impianti di crinale nel Parco nazionale, infatti, sono aperti: piste da sci, fondo, snow, slittini e campo scuola. Ricchissimo e differenziato è anche il programma di escursioni in panorami mozzafiato con le ciaspole. Le scommesse da tornare a vincere sono quelle di realizzare un felice connubio tra rispetto dell’ambiente e divertimento sulla neve, e di allargare la proposta invernale ad attività che valorizzano le infinite suggestione del “sonno” della foresta. E questo anche quando le condizioni non sono ottimali per gli impianti delle piste da sci: con le ciaspole, con la fat bike, a piedi, “Neve e natura” rinnova la collaborazione tra il Parco nazionale e il Comune di Santa Sofia all’insegna della valorizzazione del patrimonio ambientale e della sostenibilità.

Primi passi

“Prova con noi lo sci da fondo” è il programma proposto nella giornata di domani. Si tratta di un corso gratuito adatto a tutti (dai 10 anni in su) dedicato ad una splendida disciplina che avvicina il mondo dell’escursionismo a quello dello sci. Si svolgerà nella pista da sci di fondo di Campigna sia la mattina che nel corso del pomeriggio. È possibile noleggiare l’attrezzatura direttamente in loco (è consigliata comunque la prenotazione). Informazioni è possibile riceverle chiamando all’hotel Granduca (telefono 0543.980051) o l’albergo “Lo scoiattolo” (0543.980052).

Le lezioni

Tornano anche i corsi di sci per ragazzi “Allacciate gli scarponi, si parte!”: sul versante romagnolo, a cura dello Sci Club Forlì, con servizio pullman andata e ritorno da Forlì, la proposta si rivolge a ragazzi dai 6 anni in su (informazioni allo 0543.30335 oppure 337.593361); su quello toscano organizzano lo Sci club Stia (tel. 348.7205267) e lo Sci club Tacconi sport (333.4749727).

Camminata

Domani il Gruppo Trekking Forlì organizza la tradizionale ciaspolata in Campigna. L’escursione sarà di 13 chilometri con 500 metri di dislivello e avrà la durata di circa 5 ore. Lunedì 4 febbraio sarà la volta dello speciale “Madonna del fuoco”. Domenica 10 febbraio torna il “Winter trail di Campigna”, kermesse competitiva e non: 12,5 chilometri di lunghezza con dislivello positivo di 600 metri. Seguono (domenica 24 febbraio), il “Raduno sci-alpinistico della Campigna” e (domenica 10 marzo) la “Ciaspolata e pescatori a Campigna”, targa “Campigna in inverno” al gruppo più numeroso. Per informazioni: ufficio informazioni del Parco nazionale, al numero 0575.503029.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c