FORLI'

31/05/2018 - 16:16

Cariromagna, da oggi gli azionisti possono vendere le loro quote a Intesa San Paolo

Procedura prevista nell'ambito del processo di fusione dell'istituto in Intesa San Paolo

Cariromagna, da oggi gli azionisti possono vendere le loro quote a Intesa San Paolo

Per 15 giorni gli azionisti di Cariromagna potranno vendere le loro azioni

FORLI'. A partire da oggi gli azionisti di Cariromagna avranno tempo fino al 15 giugno per esercitare il diritto, previsto dal progetto di fusione, di vendere le proprie azioni a Intesa Sanpaolo al prezzo di  2 euro per ogni azione ordinaria e di 2,12 per ogni azione ordinaria con privilegio di rendimento. "In alternativa - fa sapere l'istituto di credito - si può procedere all'assegnazione in concambio di azioni Intesa Sanpaolo nella misura, rispettivamente, di 0,696 per ogni azione ordinaria e 0,737 per ogni  azione ordinaria con privilegio di rendimento di Cariromagna". La procedura interessa poco meno di 4mila persone. 

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c