FORLI'

29/05/2018 - 18:01

Pronto soccorso, entro luglio il nuovo parcheggio da 146 posti

La zona interessata per la sosta degli utenti si trova proprio a fianco di quella attuale. Cambia pure l’accesso alla sala d’aspetto, iniziata la costruzione della pensilina protettiva

Pronto soccorso, entro luglio il nuovo parcheggio da 146 posti

FORLI'. Nuovo parcheggio da 146 posti auto (8 dei quali riservati ai disabili) a beneficio degli utenti del Pronto soccorso del “Morgagni-Pierantoni”. L’area attrezzata per la sosta, per la quale l’Ausl prevede un investimento complessivo di 150mila euro di cui € 111mila per lavori e poco meno di 39mila per somme a disposizione - e dove mancano praticamente solo i lavori di bitumatura - si trova a fianco dell’altra attualmente disponibile, dove si contano 113 posti, 5 dei quali per disabili. Complessivamente, quindi, entro breve la struttura di emergenza-urgenza potrà contare su una disponibilità complessiva di 254 posti e di ulteriori 13 stalli riservati a chi ha difficoltà. La Direzione sanitaria a questo proposito tiene a ricordare che «tutti i posti auto, di tutti parcheggi dell’ospedale sono gratuiti e senza alcuna limitazione di fascia oraria».

Lavori in corso

Nel frattempo stanno proseguendo i lavori di riqualificazione del complesso del Pronto soccorso per un investimento stimato di circa un milione di euro, che puntano all’ampliamento e alla ristrutturazione della struttura entro il 2019 partendo dalla predisposizione degli impianti.

La finalità è quella di dividere i flussi dei pazienti in arrivo verso due zone distinte: codici “bianchi” e “verdi”, i meno urgenti, da una parte e nell’altra codici “gialli" e "rossi” che sono di maggiore gravità. È previsto anche l’ampliamento delle sale di attesa, l’aumento del numero dei letti di Osservazione breve intensiva idonea per l’isolamento dei paziente, l’ampliamento della camera calda e lo spostamento dell’ingresso degli utenti che si presentano per la prima valutazione delle proprie condizioni sulla parete sinistra dell’attuale sala d’aspetto, sul cui fronte sono in corso le opere per realizzare la pensilina a copertura dell’accesso. Proseguono, poi, i lavori all’interno della zona del Pronto soccorso ortopedico, contiguo a dove si sta realizzando uno dei tre nuovi ambulatori che si affiancheranno a quelli attualmente a disposizione e spazi più ampi per le persone in attesa.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c