FORLI'

29/05/2018 - 17:59

di GAVINO CAU

Ferisce l’amante con un coltello e poi gli distrugge l’automobile

Una 39enne denunciata per lesioni, danneggiamento e porto di strumenti atti ad offendere: accusava il compagno di infedeltà

Ferisce l’amante con un coltello e poi gli distrugge l’automobile

FORLÌ. Prima ha ferito l’amante con un coltello, per fortuna in modo lieve, poi gli ha distrutto l’auto. Un raptus di gelosia che a una 39enne straniera è costata la denuncia per lesioni aggravate, danneggiamento aggravato e porto di strumenti atti ad offendere. L’uomo, 49enne italiano, è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari per tagli superficiali alla gamba, alle braccia e alla schiena, giudicate comunque guaribili in pochi giorni.

Grida dalla casa

È successo nella notte tra sabato e domenica in un appartamento del centro cittadino. Alle 2 un residente della zona ha sentito le urla provenire da una casa lì vicino, intuendo che si trattasse di una lite tra un uomo e una donna. La Volante della Polizia è arrivata sul posto trovando in strada la donna in stato di grande agitazione, con gli abiti macchiati di sangue e un piccolo coltello in mano. La prima preoccupazione è stata, quindi, quella di bloccare la donna e toglierle l’arma dalle mani. Individuata la casa nella quale era scoppiata la violenta discussione, gli agenti hanno trovato il 49enne ferito. A scatenare la furia della straniera sarebbe stata la presunta infedeltà del compagno. Al termine degli accertamenti e della ricostruzione i poliziotti hanno affidato la 39enne ai genitori, pensando di aver chiuso l’intervento.

Il secondo atto

Ma la notte della donna non si è tranquillizzata, anzi. La rabbia l’aveva ormai accecata, così quando ha visto le chiavi della macchina del compagno, lasciate nell’appartamento dopo il suo trasporto in ospedale, ha pensato bene di scendere in strada e sfogarsi contro la carrozzeria e gli interni della vettura. Anche questa volta è stato un testimone a chiamare il 113 sentendo i forti rumori provenire dalla strada. Come in precedenza, gli agenti della Volante hanno trovato la stessa donna, ancora con le chiavi in mano. Questa volta la 39enne è stata portata in Questura per formalizzare la denuncia alla Procura .

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c