FORLI'

10/05/2018 - 16:18

Camera di commercio, un busto e una targa per ricordare Leonida Bonavita

L'imprenditore, precursore dei tempi, fu presidente dell'ente dal 1898 al 1922. L'omaggio dei quattro pronipoti tra i quali Alberto Zambianchi

Camera di commercio, un busto e una targa per ricordare Leonida Bonavita

I quattro pronipoti a fianco del busto di Leonida Bonavita insieme al presidente Fabrizio Moretti

FORLI'. E' stato Alberto Zambianchi, vice presidente della Camera di commercio della Romagna, a ricordare questa mattina nella sede forlivese di corso della Repubblica la figura di Leonida Bonavita - di cui è pronipote -: l'industriale che fondò l'omonima fabbrica di feltro e che fu presidente della Camera dal 1898 al 1922. L'occasione è stata data dalla donazione all'ente da parte della professoressa Marcella Mathieu Zambianchi, scomparsa di recente, del busto dell'imprenditore morto nel dicembre 1934 che è stato scoperto nel corso di una breve cerimonia, contestuale all'intitolazione sempre al suo nome della sala del Consiglio.  

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c