DOVADOLA

Finanziamento da 1,5 milioni: la Rocca dei conti Guidi sarà completata

02/01/2018 - 15:24

Dovadola, la Rocca dei conti Guidi sarà completata

DOVADOLA. Finanziamento di 1,5 milioni per recuperare definitivamente la Rocca dei Conti Guidi a Dovadola. Il monumento, infatti, è uno dei soli sei interventi destinati all'Emilia-Romagna nell'ambito del bando della Presidenza del Consiglio dei ministri "Bellezza@-Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati" e tra quelli che hanno ottenuto l'importo maggiore tra i 273 finanziati in tutta Italia. In Romagna l'altro Comune che ha ottenuto un finanziamento è Sarsina (200mila euro per l'antichissima abbazia di San Salvatore in Summano). Questa notizia consente di dare ulteriore fiato anche al progetto di valorizzazione della Romagna-Toscana, avviata da alcuni comuni di entrambe le regioni. Del resto la rocca dei Conti Guidi a Dovadola era posta volutamente in posizione strategica per controllare la strada che congiungeva la Romagna alla Toscana, facendone di fatto il perno di questa regione. Le origini del monumento (edificato su antichi avamposti longobardi) è datata attorno al XIII secolo, cui seguirono rimaneggiamenti nel XV secolo. 

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c