PAURA A PREDAPPIO

01/11/2017 - 12:47

Incendio in casa. Intossicata donna di 44 anni

Le fiamme hanno distrutto un appartamento. Portata in ospedale per il fumo, non è grave

Incendio in casa. Intossicata donna di 44 anni

PREDAPPIO. Paura ieri intorno alle 18.30 per un incendio scoppiato in un appartamento di via Raffaello Sanzio, a Predappio. Una donna di 44 anni è rimasta intossicata dal fumo ed è stata portata per precauzione in ospedale al “Morgagni Pierantoni”. Nessun problema, invece, per il figlio di 9 anni che era con lei in casa. Ingenti i danni subiti dalla casa. Sulle cause che hanno scatenato le fiamme stanno ancora valutando i Vigili del fuoco.

Fiamme alte

L’allarme è scattato quando era già buio e le fiamme sono subito state notate. Sul posto sono intervenuti la botte, “prima partenza”, carro aria e scala dei Vigili del Fuoco perché le fiamme dell’incendio che uscivano dall’appartamento del terzo piano di un condominio di via Raffaello Sanzio hanno subito fatto pensare a qualcosa di esteso. Sarebbero andate distrutte due camere, ma anche il vano scala sarebbe stato interessato. All’interno dell’abitazione c’erano la donna 44enne e il figlio di 9 anni, mentre un altro figlio, 23enne, vive altrove. Quando i Vigili del fuoco sono arrivati sul posto le fiamme erano già molto alte, avevano interessato anche parte del sottotetto. Per fortuna tutti gli altri occupanti del condominio sono usciti prima che il fuoco potesse diventare un pericolo per loro.

Donna intossicata

La donna 44enne ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari del 118 a causa del fumo respirato prima per provare a spegnere l’incendio poi per uscire dall’abitazione insieme al figlio piccolo. I medici hanno preferito trasportarla all’ospedale “Morgagni Pierantoni” per le verifiche del caso anche se sembra che le sue condizioni non siano preoccupanti. I Vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per diverso tempo per poter domare le fiamme. Solo l’appartamento al piano di sotto potrebbe aver subito qualche problema a causa dell’acqua usata per spegnere il fuoco. Sul posto anche i Carabinieri di Predappio.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c