SCUOLA IN LUTTO

01/03/2014 - 11:56

Lo Scientifico piange Maria Zoffoli

Scompare a 59 anni l'amata docente di scienze e chimica. Oggi alle 14 i funerali

Lo Scientifico piange Maria Zoffoli

FORLÌ. Centinaia di studenti e professori del Liceo Scientifico piangono la scomparsa di Maria Zoffoli, insegnante di scienze e chimica, conosciuta da tutti come Marilena. Docente amatissima, Marilena tre anni fa si era ritirata dall’insegnamento per l’insorgere di una malattia che necessitava di cure e terapie. «Non ha mai smesso di lottare e veniva spessissimo a trovarci a scuola, l’ultima volta a gennaio» è affranta la preside Morena Mazzoni.

Si è spenta giovedì, all’età di 59 anni, dopo aver accompagnato per vent'anni alla maturità intere generazioni di giovani. Oggi, alle 14, le esequie, nella chiesa di Santa Maria del Voto in Romiti, con partenza dalla camera ardente.

«Tutti gli studenti e i colleghi sono in lutto. Marilena era una donna sensibile e colta, amatissima per la capacità di capire l’emotività e fragilità dei ragazzi, trasmettendo fino all’ultimo impegno e onesta intellettuale. Una grande guerriera e una cara amica» la ricorda in una nota tutto il personale della scuola. Sulla sua pagina Facebook si rincorrono i saluti. «La ricorderò sempre come una grande prof, ma soprattutto come una grande donna piena di energia e di voglia di fare! È stata la prima a dirmi: “chissà che tu non diventi un fisico nucleare”, quindi è anche grazie a lei se sono arrivato dove sono ora! Grazie di tutto» scrive un ex studente. E poi la passione per il ballo, che non l’ha abbandonata anche negli anni finali di dura terapia. «Ciao Maria - scrive nella bacheca una compagna di corso - mi dicevi sempre “nella prossima vita imparerò anche il tango”. Io lo ballerò anche per te...». (e.g.)

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c