NIGHTMARE FESTIVAL

25/10/2017 - 16:46

Il visionario David Lynch a Ravenna

Incontrerà gli studenti dell'Oriani

 Il visionario David Lynch a Ravenna


RAVENNA. Chi ha ucciso Laura Palmer è la domanda che ha tormentato per lungo tempo i fan del suo “Twin Peaks”, ma ora la notizia da brivido è un’altra. David Lynch arriva a Ravenna. Il regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense sarà il grande protagonista di Ravenna Nightmare film fest, in città dal 28 ottobre al 5 novembre. Proprio il maestro è stato al centro del progetto speciale “L’arte del silenzio. Omaggio a Lynch”. Il regista di Velluto blu, Cuore selvaggio, Mulholland Drive sarà ospite del Liceo scientifico Oriani per incontrare una delegazione di studenti. Quando è top secret. L’appuntamento è il clou di “Nightmare school”, un progetto portato avanti dal Nightmare pensato per gli studenti. Nell’incontro con i ragazzi parlerà dei suoi temi più cari, la creatività e l’arte. È proprio alla sua arte e alla sua inconfondibile cifra stilistica che si devono pellicole internazionalmente riconosciute, caratterizzate da surreali, angoscianti e oniriche scene che hanno scosso il pubblico del grande schermo. Esplorare il lato oscuro di un luogo, di una persona, è sempre stato per il visionario regista un punto di interesse e di partenza per i suoi lavori. Lo racconta bene in film come The elephant man, che gli valse ben 8 candidature agli Oscar, Velluto blu con Isabella Rossellini, Strade perdute che il regista stesso definisce «un noir dell’orrore del ventunesimo secolo». Nel mondo di Lynch, niente è quel che sembra, proprio come accade a Mulholland Drive, che gli regala la terza candidatura all’Oscar e il premio per la regia al festival di Cannes. Agli studenti la fortuna di entrare nel suo indecifrabile mondo.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c