CERAMICA

30/01/2019 - 12:01

Il Mic di Faenza inserito in un progetto europeo in campo ceramico

Finanziamento dell’Unione europea per promuovere il settore

Il Mic di Faenza inserito in un progetto europeo in campo ceramico

FAENZA. Il MIC di Faenza è coinvolto come partner in un nuovo progetto della durata di tre anni finanziato dall’Unione Europea legato alla ceramica. Capofila è il Porzellanikon di Selb in Germania che insieme al MIC e altri sei partner europei (Ceramic Museum in Boleslawiec – Polonia, - New Design University Pölten – Austria, National Museum of Slovenia, Technical University in Ilmenau – Germania, University of West Boemia in Pilsen – Repubblica Ceca e il Tourist centre in Kranj - Slovenia) si propongono di creare una rete di cooperazione tra i principali distretti storici della ceramica europea per mettere insieme conoscenze di musei, piccole/medie imprese e istituti di settore in un momento in cui la competizione globale sta mettendo a dura prova il settore.

Tre i principali obiettivi: fondere le attività regionali in un insieme di pratiche europee attraverso la mappatura di proposte e potenziali sviluppi economici, sviluppare protocolli europei di formazione atti ad incrementare forze creative, sviluppare strategie di marketing, di cooperazione.

Il MIC di Faenza è coinvolto in prevalenza nella parte di formazione ; tutte le attività saranno messe in rete con gli eventi dedicati al design, all’artigianato e all’arte organizzati insieme ai

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c