EDITORIA

Bookstones Edizioni: tre amici e tanto amore per la pagina scritta

di GAIA MATTEINI

27/06/2018 - 11:00

Bookstones Edizioni: tre amici e tanto amore per la pagina scritta
RIMINI. Italo Calvino affermava: «Il massimo del tempo della mia vita l’ho dedicato ai libri degli altri, non ai miei. Ne sono contento, perché l’editoria è una cosa importante nell’Italia in cui viviamo».
La stessa cura, l’identica passione e il medesimo amore per il mondo della pagina scritta, si percepiscono nelle attività della Bookstones Edizioni, piccola ma solida casa editrice riminese, che da anni pubblica saggistica legata all’ambito storico, ma non solo. La realtà nasce nel 2009 dal progetto di tre amici, appassionati di storia, arte e cultura: Ilaria Balena – laureata in Storia antica e figlia di Maurizio, celebre esperto d’arte scomparso nel 2014 – Simona D’Ambrosio, amante d’architettura e di fotografia – e Marco Sassi, medievalista con un passato di autore e collaboratore di riviste.
«La nascita della Bookstones – afferma Balena – è legata al mondo della Rete e in particolare alla distribuzione di saggi storici, tramite la libreria online viadeilibri.it. Nel 2009 abbiamo pensato fosse giunto il momento di iniziare a seguire l’intero processo produttivo: è nata così la nostra casa editrice, che fino a un anno fa si è mossa per lo più nell’ambito della storia».
Bookstones ha poi deciso di aprirsi anche al settore della narrativa, percepito inizialmente come una scommessa troppo grande, «nonostante giungessero continuamente in redazione manoscritti», uno scoglio superato grazie ad Alessandro Carli – amico dei tre soci – che scrive Meneghetti Giovanni detto Gionson, romanzo incentrato sulla emozionante vita del nonno, opera che nel dicembre 2017 diventa la prima uscita della collana narrativa “Spifferi”. Bookstones si apre così al mondo della narrativa, settore che approfondisce con la seconda uscita, il recentissimo Due Tiri di Stefano Lunedei.
«È innegabile che l’editoria italiana sia dominata dai grandi distributori – sottolinea Balena – ma c’è spazio per tutti, purché sussistano passione, impegno e soprattutto la voglia di specializzarsi. Bookstones l’ha saputo fare nel campo dell’editoria digitale, un settore in cui curiamo l’intero processo produttivo. Ora esiste anche la collana di narrativa, in cui per ora sono presenti autori locali, ma che in futuro potrà anche ampliare la propria caratterizzazione. L’importante è avere una meta precisa ed essere animati dalla voglia di dare vita al proprio amore per la cultura». 
LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c