FESTIVAL DI LETTERATURA

21/06/2018 - 11:00

di CLAUDIA ROCCHI

“Cesenatico noir” L’ozio si combatte a suon di delitti

Prima edizione della kermesse diretta da Stefano Tura

“Cesenatico noir” L’ozio si combatte a suon di delitti

Björn Larsson

DI CLAUDIA ROCCHI

CESENATICO. Forse è per vivacizzare il tempo ozioso di spiaggia, sole e mare, che un libro giallo d’estate si fa più intrigante e sollecita emozionalità. Cesenatico ne è convinta, e promuove Cesenatico noir, 1° Festival di letteratura di genere, giallo e thriller. Si annuncia una rassegna di suspense, compressa in quattro giorni dal 26 al 29 luglio, con un equipaggio di 15 autori giallisti di varia formazione, che si presentano al tramonto e sotto le stelle. Dei 15 il bolognese Stefano Tura, volto del Tg Rai da Londra, si fa capitano nel ruolo di direttore artistico; il fido timoniere Luca Crovi coordina gli appuntamenti.

Di richiamo è l’anteprima; giovedì 26 in piazza Ciceruacchio alle 21.30 è ospite lo svedese Björn Larsson, noto pure come uomo di mare. Sulla sua barca a vela “Rustica” ha scritto alcuni noti romanzi fra cui “Il cerchio celtico”. A proposito di vacanze, Larsson disse al Corriere: «Il tempo libero? Non mi piace questa idea, quale sarebbe l’altro tempo? Ho sempre organizzato la mia vita per avere margine di libertà durante tutto l’anno; scrivere d’estate in barca o altrove in inverno non fa differenza. Ricordo che venni a Rimini d’estate giovanissimo, con uno dei primi voli Charter. Oggi è tutto cambiato, troppo costoso e confusionario».

A Cesenatico, in coppia con Stefano Tura, conversa di “Mare e misteri, dalla Svezia all’Inghilterra”.

Il festival prosegue con un vivace confronto, a ogni appuntamento, fra una scrittrice e uno scrittore. Così venerdì 27 luglio alle 18 al Marè dialogano Piero Colaprico di Repubblica con Giorgia Lepore, storica dell’arte. Alle 21.30 in piazzale Ciceruacchio si continua con Valerio Varesi e Alessia Gazzola. Si arriva a sabato 28 luglio al Marè alle 18 con i noti autori Marcello Fois e Margherita Oggero (dal suo personaggio, la serie tivù “Provaci ancora prof”). Alle 21.30 in Ciceruacchio ecco Maurizio De Giovanni (quello del commissario Ricciardi) e Rosa Teruzzi, esperta di cronaca nera.

Due gli eventi per domenica 29; alle 18 al Marè arrivano Giampaolo Simi e Federica Fantozzi; alle 21.30 gran finale con Carlo Lucarelli e Grazia Verasani.

Il festival ha pure una ouverture; martedì 24 luglio alle 18.30 nella galleria Leonardo da Vinci si inaugura la mostra “Le stagioni del commissario Ricciardi a fumetti”. Presenti Luca Crovi (Bonelli), Alessandro Nespolino per i disegni, Giuseppe Boccia e Maria Dal Motto.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c