CESENATICO

Cesenatico, stroncato a soli 22 anni il massaggiatore della Sammaurese

Domani pomeriggio l’addio a Mattia Piscaglia, figlio di un noto pescatore

08/11/2018 - 05:24

Cesenatico, stroncato a soli 22 anni il massaggiatore della Sammaurese

CESENATICO. Gravissimo lutto nella Sammaurese Calcio e a Cesenatico, dove si è consumata una tragedia che ha colpito una famiglia molto nota nel mondo della pesca. È scomparso all’età di 22 anni Mattia Piscaglia. Viveva a Madonnina Santa Teresa, con il padre William, già consigliere della cooperativa “Casa del pescatore” e proprietario di una grossa barca, e la madre Daniela. È stato stroncato da un malore improvviso, che non gli ha lasciato scampo. Aveva anche una fidanzata, Martina, e una sorella, Sara, fresca di matrimonio.

Il giovane era massaggiatore della squadra Juniores della Sammaurese. Il decesso è avvenuto nella sua casa, nella notte di ieri. Martedì sera Piscaglia aveva prestato il regolare servizio nello stadio Macrelli, insieme alla squadra baby. Spesso collaborava anche con lo staff della prima squadra, insieme al massaggiatore Luigi Muccioli.

«Siamo sconcertati di quanto accaduto - dice Mauro Penzo, general manager della Sammaurese - Mattia era un ragazzo solare, inappuntabile nel suo operato che svolgeva con passione e dedizione. Solo ieri sera (l’altro ieri, ndr) era con noi. La notizia della sua scomparsa è piombata come un fulmine a ciel sereno. Abbiamo fatto richiesta di osservare un minuto di silenzio, sia per la prima squadra, domenica prossima a Forlì, sia per la gara della Juniores».

Il funerale verrà celebrato domani, alle ore 14.30, nella chiesa Santa Maria Goretti di Cesenatico, con partenza mezz’ora prima dalla camera mortuaria dell’ospedale Marconi. Seguirà il trasporto al cimitero di Cesenatico. Assieme ai familiari di Mattia, saranno presenti alle esequie tutta la squadra Juniores e una delegazione della prima squadra, guidata dal capitano Thomas Bonandi.

Il giovane deceduto soffriva di seri problemi cardiaci, ma ultimamente le sue condizioni sembravano buone. Tanto che era in procinto di frequentare un corso di specializzazione in fisioterapia, a Milano.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c