CESENA

11/10/2018 - 11:19

A Cesena trovato ordigno bellico inesploso abbandonato sulla ciclabile

La bomba avvolta in una camicia di marca tenuta sotto controllo fino all'arrivo degli artificieri

A Cesena trovato ordigno bellico inesploso abbandonato sulla ciclabile

CESENA. Un ordigno bellico inesploso, databile al periodo della seconda guerra mondiale, ancora carico e pericoloso, è stato volutamente abbandonato in un tratto di pista ciclabile tra la via Emilia Levante e via Matalardo a Case Finali. L’ordigno era stato avvolto in una camicia di marca. Poteva costituire un pericolo se urtato e non è dato sapere per quale motivo sia stato abbandonato in quella maniera ed in quella posizione particolare di città. Il che dovrà essere oggetto di indagini accurate. Da parte dei carabinieri che sono intervenuti sul posto. Il ritrovamento è avvenuto due sere fa. Cosa che ha costretto la polizia municipale a presidiare l’area per impedire che qualcuno potesse avvicinarsi. La zona è stata circondata e transennata durante la notte. Poi al mattino la Pm ha ripreso la sorveglianza dell’ordigno fino all’arrivo di una squadra di artificieri, che ha preso atto della pericolosità elevata dello stesso e lo ha trasportato in una cava ai confini del territorio per poterlo far brillare e rendere definitivamente inoffensivo. Restano ora da chiarire motivi dell’abbandono di una simile porzione di città di un oggetto così potenzialmente pericoloso per l’incolumità dei passanti.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c