RONCOFREDDO

18/03/2014 - 21:30

di Giorgio Magnani

Morto l'ex sindaco Cleandro Bulbi

Oggi i funerali. Ha guidato il paese natio dal 1975 al 1990 ed era ancora consigliere di frazione del capoluogo

 Morto l'ex sindaco Cleandro Bulbi

RONCOFREDDO. E’ morto Cleandro Bulbi. Dopo alcune settimane dal ricovero all'ospedale Bufalini di Cesena, si è spento l'85enne sindaco di Roncofreddo dal 1975 al 1990. Nato a Roncofreddo il 9 settembre 1928, si è sposato il 1° giugno 1958 a Mercato Saraceno con Teresina Vitali, ma ha sempre vissuto nel borgo collinare nativo. Dal matrimonio sono nati Patrizia, Marina e Massimo (attuale presidente della Provincia di Forlì-Cesena). Oltre che sindaco per tre legislature è stato anche consigliere comunale in altri periodi, sempre nelle fila democristiane. Anche attualmente era consigliere di frazione per Roncofreddo capoluogo.

Come primo cittadino ha contribuito allo sviluppo di Roncofreddo che in quegli anni ha portato l'acquedotto in zone sprovviste, realizzato asfaltature per vari chilometri su strade bianche ed eseguito opere pubbliche utili per migliorare la vita in collina. Al voto amministrativo, se si svolgeva in contemporanea con elezioni politiche, la sua lista era solita prendere molti più volti rispetto al voto nazionale, segno di una grande stima che godeva tra i compaesani. Come attività professionale era invece dirigente sindacale di spicco dell'Inas-Cisl. E' stato anche direttore generale dell’ente quando era unito tra Forlì-Cesena e Rimini (con sede operativa a Forlì). In seguito è stato esponente del sindacato dei pensionati.

«Sindaco per tre mandati consecutivi - ricorda l'attuale sindaco di Roncofreddo, Franco Cedioli - si è messo al servizio della propria comunità sempre con entusiasmo e fervore. Sempre attivo e attento ai problemi del territorio che metteva al primo posto, e la sua porta era sempre aperta a tutti. Anche ora era consigliere di frazione ed era solito dire la propria opinione in modo agguerrito e costruttivo. Questo gli fa onore e sottolinea l'attaccamento al suo paese».

«Dirigente sindacale per moltissimi anni, fino alla meritata pensione – conferma il segretario regionale Romagna Fnp, Gigi Brancato – un uomo dedito con grande fervore alle questioni che toccano il sociale». «Cleandro è sempre stato attivo nel patronato - aggiunge Mario Renzi, capolega sindacato pensionati di Borghi - combattivo per sua natura, è stato un punto di riferimento per tutti noi e con cui era facile incontrarsi sulle idee».

La scomparsa di Cleandro Bulbi, oltre alla moglie e ai 3 figli, lascia nel dolore il fratello Fausto, la nuora Anna, i nipoti Matteo, Carlotta, Laura, Beatrice, Filippo e Giacomo. Il funerale si svolgerà oggi alle 15 alla chiesa parrocchiale di Roncofreddo, poi la tumulazione nel cimitero locale.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c