CESENATICO

10/07/2018 - 17:28

Dopo il crollo del solaio nell'ex colonia il Comune dispone verifiche strutturali urgenti

Per il cedimento del soffitto due ragazze colpite dalle macerie avevano riportato ferite

Crolla il soffitto della camera, ferite due ragazze

L'esterno della casa vacanze

CESENATICO. A seguito del crollo di una parte del soffitto dell'ex colonia marina di Cesenatico avvenuto all'alba di domenica domenica, cedimento che aveva provocato il distacco di una porzione di 2 metri quadrati di solaio e il ferimento in modo fortunatamente non grave di due 21enni di Reggio Emilia, il Comune ha emesso una diffida nei confronti dei gestori della struttura “Oasi dei Santi Pietro e Paolo”. Attraverso il provvedimento, che ha ripreso i contenuti della relazione dei Vigili del fuoco, l'Amministrazione dispone che vengano eseguite «verifiche urgenti e accurate sotto la guida di un tecnico qualificato» nonché «tutti gli interventi di assicurazione e consolidamento che il caso richieda a tutela della pubblica incolumità».

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c