CESENA

29/06/2018 - 13:24

Sommelier cesenate si mette in luce

Gilles Coffi Degboe premiato

Sommelier cesenate si mette in luce

Gilles Coffi Degboe

CESENA. C’è anche un cesenate sul podio della prima edizione del Master sul Vitigno Nero di Troia, tenutosi nei giorni scorsi nel comune pugliese di Margherita di Savoia. Ad aggiudicarsi il terzo posto nel concorso nazionale organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier Puglia, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Agroalimentari della Regione Puglia, è stato Gilles Coffi Degboe, 29enne originario del Benin emigrato nel 1994 in Romagna, dove è tra l’altro docente all’Istituto alberghiero di Forlimpopoli.

Il concorso, suddiviso in due fasi, ha visto i partecipanti sfidarsi in una prova scritta e pratica incentrate sulla storia e sulla degustazione del vitigno Nero di Troia, una delle uve del Sud Italia maggiormente in ascesa sul mercato.

Tra domande di enologia e viticoltura e prove di servizio e assaggio del vino, il sommelier cesenate è riuscito a salire sul terzo gradino del podio. Ad aggiudicarsi il trofeo di Ambasciatore del Nero di Troia è stato invece Carlo Pagano, di Isernia.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c