GATTEO MARE

Gli antichi romani riempiono il paese

Successo per la 13ª edizione della festa di inizio estate

17/06/2018 - 17:31

Gli antichi romani riempiono il paese

GATTEO MARE

La "Festa romana" fa il pieno di turisti e appassionati. L'estate degli eventi a Gatteo Mare ha visto giovedì scorso le cene, le battaglie tra milizie in costume, le sfilate di orde di barbari, i mangiatori di fuoco, e altre attrazioni seguite da migliaia di persone. In particolare i romani sono tornati a varcare il Rubicone con la classica "Festa romana" di metà giugno e alla foce del Rubicone si è svolto, di giorno, il simbolico lancio dell’alea, il mitico dado d’oro lanciato in mare dal sindaco, con tuffatori pronti a recuperarlo a nuoto.

Dal pomeriggio tardi a mezzanotte, invece, si è svolta una grande festa, davanti a migliaia di turisti e curiosi. Nei viali di Gatteo Mare gli albergatori hanno steso lunghe tavolate per i propri clienti e servito loro la cena all'aperto sotto le stelle.

Poi hanno sfilato gruppi di legionari, centurioni, barbari, arcieri, danzatrici del ventre, che hanno deliziato il pubblico. Erano presenti il gruppo Salsa Passion di Bellaria, la Compagnia San Michele di Sant'Angelo e altri.

«La festa romana è giunta alla 13ª edizione sempre in crescendo – conferma soddisfatto il sindaco di Gatteo, Gianluca Vincenzi, presente con tanto di aurea corona d'alloro – quest'anno la festa è stata realizzata in collaborazione tra Comune di Gatteo, associazione Giulio Cesare, Gatteo MareSummer Village. È' stata un anticipo di successo dell'estate oramai alle porte. Una Gatteo Mare con l’isola pedonale. che ha offerto una grande vetrina in una notte affollata». g.m.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c